QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

34esimo Clusone Jazz: il Festival fa tappa a Darfo Boario Terme e a Pisogne

giovedì, 17 luglio 2014

Darfo Boario Terme – Il Clusone Jazz è giunto alla 34^edizione. Dopo anteprime che lo hanno portato in territorio ligure, ora il Festival sbarca in Valle Camonica: domani sera a Darfo Boario Terme, una delle tre tappe bresciane, domenica a Pisogne, prima di riassestarsi nella sua sede naturale, in Val Seriana.clusone

PROGRAMMA

Domani sera sarà la Chiesetta ex Convento in Via Quarteroni a fare da cornice alla musica del trio “Enzo Rocco New Trio”. Dalla chitarra di Enzo Rocco, dalla batteria di Cristinao Calcagnile e dal clarinetto basso di Simone Mauri ci si aspetta una grande kermesse, poiché il repertorio è costituito da brani composti dallo stesso Rocco per il progetto di ricerca di fondere il jazz con i sapori delle musiche popolari di tutto il mondo. Con teatralità e umorismo.

“Abbiamo voluto inserire nel nostro già ampio calendario di manifestazioni estive anche questo concerto perché crediamo che la proposta di animazione culturale del territorio debba avere spazi e direzioni diverse, con livelli di idee differenti” dichiara Giacomo Franzoni, Assessore alla Cultura della Città di Darfo Boario Terme. Questa è la prima volta che la Città ospita la rassegna jazzisitica molto apprezzata anche a livello europeo.

“Gli artisti che intratterranno il pubblico –continua Giacomo Franzoni- sono famosi nel loro ambiente. Basti dire che Cristiano Calcagnile è tra i più noti e apprezzati batteristi italiani. Questo non significa, però che si tratti di un concerto “per gente del settore”,

“Infatti –conclude l’Assessore Franzoni- questa è una occasione di divertimento e piacere musicale per tutti, grazie alla bravura ed all’intelligente umorismo degli artisti”.

L’appuntamento è, quindi, per domani, venerdì 18 luglio, nella cittadina della Valle Camonica. L’evento inizierà alle 21 alla Chiesetta ex Convento, via Quarteroni. L’ingresso è libero.

DARFO BOARIO TERME
VENERDI’ 18 LUGLIO
Ore 21.00 – Chiesetta ex Convento, via Quarteroni
ENZO ROCCO NEW TRIO (ITA)
(Enzo Rocco, chitarra – Cristiano Calcagnile, batteria – Simone Mauri, clarinetto basso)

Il trio si distingue per il tentativo di fondere nel jazz i sapori delle musiche popolari di tutto il mondo, in particolare quella italiana, condendo il tutto con quella buona dose di umorismo e di teatralità con cui i tre musicisti rendono godibilissimo il loro show. Il New Trio non nasconde l’intenzione di trovare nuove direzioni grazie a una formazione alternativa a quelle tradizionali con solista e sezione ritmica, per arrivare all’assoluta pariteticità fra i tre componenti. Il repertorio è costituito interamente da brani composti da Enzo Rocco e pensati appositamente per questo progetto. Collocandosi nell’area del jazz contemporaneo, frammischia materiali diversi, dal free jazz al tango, dalla musica contemporanea alla tarantella, dalla musica da banda all’heavy metal e al funky. Essenziale per la buona riuscita del progetto la scelta dei partner: Simone Mauri, clarinettista già noto a Clusone Jazz, riconosciuto specialista del clarinetto basso, e Cristiano Calcagnile, ormai tra i più noti e apprezzati batteristi italiani.

PISOGNE 
DOMENICA 20 LUGLIO
Ore 21.00 – Piazzetta Ghitti
ROBERTO BORDIGA QUARTET (ITA)
(Roberto Bordiga, contrabbasso – Fausto Beccalossi, fisermonica – Massimiliano Milesi, sax tenore – Nelide Bandello, batteria)

I brani eseguiti dal quartetto sono tutti composizioni originali di Roberto Bordiga, caratterizzate da mondi sonori dalle molteplici influenze: sonorità cameristiche permeate da una melodica cantabilità lasciano spazio a caleidoscopiche pulsioni ritmiche e a esplosioni dinamiche. Il ricco interplay, la forte personalità e l’indiscussa creatività dei singoli sono gli elementi che creano il filo conduttore del progetto, ricco di sonorità coinvolgenti e mai scontate. Tutti i componenti del gruppo sono artisti affermati: compaiono in diversi progetti discografici come sideman, compositori o “band leader”, si sono esibiti in importanti jazz club e festival in Italia e all’estero, hanno ottenuto riconoscimenti da riviste specializzate e premi da concorsi internazionali. Vantano inoltre collaborazioni importanti con artisti di rilievo internazionale, da Francesco Bearzatti a Giovanni Falzone, Ralph Alessi, Markus Stockhausen, Enrico Rava e Gonzalo Rubalcaba.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136