QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Temù, aperto il meeting internazionale di scultura lignea ‘Arte in strada’

venerdì, 9 agosto 2013

Temù – Inaugurata ieri sera la rassegna  ”Arte in strada”, il 10° meeting internazionale di scultura lignea, che torna per il centro storico del paese. Il concerto con Caterina Pagani al pianoforte e Massimo Martini al violino nella chiesa parrocchiale ha aperto la kermesse in programma fino al 14 agosto. La manifestazione, sotto la direzione dello scultore Salvatore Scelba e dell’artista Edoardo Nonelli, è organizzata dall’associazione “El Teler”, dal Comune e dalla Pro Loco propone un dialogo artistico tra quindici artisti. Sono presenti: Kestutis Krasauskas (Lituania), Michael Schutzenberger (Germania), Massimo Pasini ( Provaglio- Brescia), Serafini Pasini (Vermiglio), Gianpaolo Pasini (Bergamo), Gino Taraboi (Ossana), Ivan Mariotti (Malonno), Giuliano Giussani (Bergamo), Gian Mario Monella (Cevo), Illio Buffa (Trento), Paolo Asticher (Temù), Nicola Cecco (Padova), Valentina Pazzini (San Marino), Jitka Kusova (Repubblica Ceca) e Antonio Sanna (Villamar).

GLI APPUNTAMENTI 

Durante il meeting di scultura lignea, sono in programma una serie di eventi. Venerdì 9 agosto – alle 21 – concerto della banda musicale di Vezza d’Oglio nella piazzetta vecchia.  Il 10 agosto – alle 16 – in piazza pellegrinaggio in Adamello baby artarte in strada (2), i bambini colorano la Pace. Alle 17 inizia la Notte Rosa con animazione e spettacoli. Domenica 11 agosto – alle 21 – in piazza pellegrinaggio in Adamello The Jumpin’shoes, swing and jive italiano, mentre il 12 e 13 agosto alle 16 lavoro degli artisti in strada, e alle 22 intrattenimento con gli “alegher de Dossena”. Il 14 agosto ci sarà la conclusione con alle 21 la cerimonia di chiusura del concorso, premiazione artisti, estrazione e sottoscrizione a premi in piazza pellegrinaggio in Adamello.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136