QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Storia del Carnevale di Laives, presentazione libro

venerdì, 21 ottobre 2016

Laives – Il volume che ripercorre la storia dell’appuntamento culturale sarà presentato alla presenza decarnevale-laives-0ll’assessore provinciale Christian Tommasini. Nato circa 40 anni fa a Pineta di Laives con la prima sfilata carnevalesca organizzata da un gruppo di volontari, il Carnevale di Laives nel corso degli ultimi decenni ha raggiunto la notorietà tanto da divenire il più importante evento carnevalesco in provincia di Bolzano, apprezzato e seguito da migliaia di persone, oltre ai numerosi “attori” coinvolti nelle scenografie di contorno ai carri allegorici.

Il libro “Storia del Carnevale di Laives”, di cui è autore il giornalista Giancarlo Riccio, narra le vicende di questa manifestazione. La pubblicazione, su indicazione dell’assessore Tommasini e del Comune di Laives, potrà servire per inserire il Carnevale di Laives nella cordata dei carnevali storici che ha come capofila l’Università di Siviglia e come partecipanti altre università europee e varie manifestazioni carnascialesche italiane.

Il volume, realizzato con il sostegno finanziario del Dipartimento Cultura italiana della Provincia, sarà presentato ufficialmente  martedì 25 ottobre – alle 17 - presso il capannone del Carnevale nella Zona produttiva Vurza di Laives alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura italiana Christian Tommasini, dei rappresentanti del Comune di Laives, e delle associazioni Gruppo Carnevale di Laives e Centro Don Bosco.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136