QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scatta l’ottava edizione del Concorso Nazionale per Cortometraggi organizzato da Ragazzi e Cinema

giovedì, 23 maggio 2013

Un evento nazionale che coinvolge giovani cineasti da tutta Italia, provenienti soprattutto  da Lombardia, Veneto e anche Trentino. Stiamo parlando dell’appuntamento per giovanissimi appassionati di cinema, che riescono ad esprimere la loro creatività.Torna nel week end l’ottava edizione del Concorso Nazionale per Cortometraggi realizzati da bambini ed adolescenti, promosso dall’associazione Ragazzi e Cinema con sede a Lecco e Oggiono.  Oltre duecentocinquanta opere (prodotte da scuole, gruppi informali, videomakers) sono state inviate, da tutta Italia, alla segreteria della rassegna: dai cortometraggi dei più piccini a quelli realizzati da giovani, i lavori hanno saputo mostrare come i ragazzi riescano a veicolare messaggi e a trasmettere emozioni utilizzando la macchina da presa.
Attori, registi, trOggiono (2)uccatori, tutti rigorosamente under 19 (il festival è rivolto a studenti delle Scuole Primarie e Secondarie) stupiscono per l’estrema originalità; i temi affrontati sono tutt’altro che banali: amicizia, solidarietà, bullismo, integrazione, solo per citarne alcuni. 
La Commissione Artistica del Festival ha selezionato 12 opere, in gara durante la kermesse, fino a domenica 26 maggio presso il Palabachelet di Oggiono (Lecco), a partire dalle 21. Quattro serate di cinema fatto dai ragazzi, in un clima, come sempre, di festa e di armonia. La Giuria di Qualità (costituita da critici, registi, attori e giornalisti) premierà, con borse di studio, i primi 3 classificati mentre la Giuria Junior (formata da 100 giovanissimi tra i 10 e i 17 anni) assegnerà i riconoscimenti speciali (miglior attore, attrice, trucco, colonna sonora, soggetto e regia). Un’occasione importante per indagare nell’universo giovanile, guardando sul grande schermo storie create esclusivamente da cineasti in erba.Prestigiosi gli ospiti che hanno accettato di intervenire alla manifestazione e ai quali verrà conferito il Premio Ragazzi e Cinema (un riconoscimento che ogni anno i ragazzi del Festival attribuiscono ad alcune personalità che li hanno ben rappresentati attraverso l’arte e lo spettacolo) : il comico Baz (presente alla serata di apertura), quindi il cantautore Davide Van de Sfroos  ma anche giovanissimi talenti amati dal pubblico degli adolescenti (Gabriele Paolino - ”Bobò” nella fiction ”Un Medico in Famiglia”, Matteo Martignoni, lanciato dalla trasmissione ”Ti Lascio una Canzone”, l’attrice Laura Adriani - da ”I Cesaroni”, Romolo Guerreri, nato artisticamente su Disney Channel e ora al cinema con il film ”Bianca come il Latte, Rossa come il Sangue”, Enrico Nadai e Nicolas Bozzato, da ”Io Canto”). Sabato 25 Maggio, terza serata del festival, Ragazzi e Cinema presenterà, fuori concorso, il suo nuovo film sul bullismo, ”Gli Ultimi della Classe”, prodotto con oltre 150 giovanissimi.

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136