QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Le benemerenze della società degli alpinisti tridentini

martedì, 21 maggio 2013

Mezzana – Una serata speciale per gli alpinisti trentini, in particolare quelli della valle di Sole, che hanno assistito allsa serata nel capoluogo. Da San Matteo della Decima alle alte vette. Nel corso della serata annuale dei “meriti” della sezione di Trento della Sat (Società degli alpinisti tridentini) – dove vengono premiati i soci iscritti da 25 e da 50 anni – Giovanni Nicoli di Decima ha ricevuto dalle mani del presidente della sezione Paolo Frassoni e della vicepresidente Maria Carla Failo la medaglia d’oro e lo stemma del Cinquantesimo. 1179

Nicoli ha esibito orgogliosamente ai “colleghi” soci la tessera coperta dagli strati dei “bollini”annuali, testimonianza della passione di una vita per la montagna, condivisa da sempre con la moglie Lucia. A rendere ancora più emozionante l’atmosfera della serata è stato l’intervento del coro della Sat che ha eseguito alcuni suggestivi canti popolari della tradizione trentina, piemontese ed emiliana che hanno ravvivato la serata e dato appuntamento al prossimo anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136