Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


L’alpenstock di Wojtyla donato da Lino Zani al museo dello Sci di Aprica

domenica, 5 febbraio 2017

Aprica – L’alpenstock di Wojtyla donato da Lino Zani al museo dello Sci di Aprica (Sondrio). Un evento a lato della trasmissione televisiva “Linea Bianca” che ieri ha proposto al grande pubblico la località delle Orobie Valtellinesi. LinoZani-ElioPicia 1

Lino Zani (a sinistra nella foto con accanto Elio Picia), attivo protagonista della trasmissione, maestro di sci, alpinista, compagno di segrete sciate e camminate in montagna di Sua Santità Giovanni Paolo II, Karol Wojtyla, dopo aver conosciuto e apprezzato, nei vari incontri e sopralluoghi ad Aprica, la mostra Scarpù Uècc di Elio Picia, gli ha voluto donare il personale bastone che il Santo Padre abitualmente usava durante le sue passeggiate tra i monti di Lorenzago e che gli aveva regalato. Consegna Bastone aprica 1Pertanto, il preziosissimo e unico cimelio si potrà ammirare a breve presso la mostra curata da Elio Picia e dai suoi collaboratori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136