QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La serie televisiva “La dama velata” ambientata in Trentino fa il record di telespettatori

sabato, 18 aprile 2015

Levico – La serie televisiva  ”La dama velata”, diretta da Carmine Elia e prodotta da Lux Vide per Rai Fiction, con protagonisti Miriam Leone, Lino Guanciale, Jaime Olias, Andrea Bosca, Lucrezia Lante della Rovere e Luciano Virgilio, nel suo sesto e ultimo appuntamento su Rai 1 ha registrato nella prima parte un ascolto di 6.155.000 telespettatori, con uno share del 22,1%; nella seconda parte i telespettatori sono ulteriormente aumentati a 6.242.000 unità, così come lo share, che ha raggiunto quota 26.33%. Lo share netto è stato del 24%.

“La dama velata”, un giallo sentimentale in costume con venature mistery, è stata interamenMiriam Leone - Pergine 1te girata e ambientata in Trentino, tra Trento, Levico Terme, il lago di Toblino, la Vallagarina, Pergine Valsugana e Rovereto con il supporto di Trentino Film Commission e Trentino Marketing.

La storia ha proposto un grande affresco storico che, attraverso una vibrante storia d’amore e di vendetta, ha messo in scena quello che la storia ufficiale non racconta: la trasformazione della famiglia da patriarcale a moderna e la battaglia di quelle donne che sono riuscite a trasformare la famiglia da una mera proprietà da amministrare a luogo delle radici e dell’amore.
Lino Guanciale - Pergine 1

Jaime Olias - Torrente Leno 1


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136