Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Giornata della Memoria, mostra e riflessioni all’istituto Olivelli Putelli di Darfo

sabato, 27 gennaio 2018

Darfo Boario Terme – La mostra su “Sterminio in Europa fra due guerre mondiali” allestita all’istituto Olivelli-Putelli di Darfo Baorio (Brescia), in collaborazione con l’Associazione Nazionale Ex Internati (ANEI) di Vallecamonica per celebrare la giornata della Memoria ha colto nel segno e attratto l’interesse di studenti e docenti.

Dopo l’intervento della vicepresidente nazionale ANEI, professoressa Maria Piras, all’inaugurazione della mostra “Sterminio in Europa fra due guerre mondiali” dell’ANEI gli studenti dell’Olivelli Putelli hanno avuto occasioni di riflettere sul valore della Libertà, fondamento dell’assetto democratico del nostro Paese, conquistata col sacrificio di tanti giovani che hanno vissuto nel periodo compreso fra le due Guerre Mondiali.

Mostra Darfo

L’istituto, presieduto dal professor Antonino Floridia, ha proposto altri momenti d’incontro e confronto tra i ragazzi. Le tematiche: la Shoah, le vicende degli Internati Militari che hanno vissuto le tristi esperienze nei lager nazisti tra l’8 settembre 1943 e la conclusione del 2° conflitto mondiale.

I docenti hanno infine proposto nella giornata odierna agli studenti una riflessione attraverso la lettura di brani tratti dal diario di Anna Frank, esempio di coraggio e di speranza per un mondo nuovo e migliore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136