QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Campiglio: “Da Heidi alla Luna” l’appuntamento con il mistero dei monti

venerdì, 16 agosto 2013

Madonna di Campiglio - Proseguono gli appuntamenti con il “Mistero dei monti”, il Festival culturale d’alta quota organizzato dall’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena per l’estate. Giunto all’11^ edizione, quest’anno porta il titolo di “Da Heidi alla Luna”, ovvero tradizione e futuro visti dalla montagna.

“Incanto allo Spinale” è il titolo dell’itinerario nella natura proposto nella giornata odierna, alla scoperta dei dettagli naturalistici nascosti nell’apparente quiete dell’alpeggio dello Spinale. Insieme alla guardiaparco Giuliana Pincelli e alle guide alpine di Madonna di Campiglio si osserverà il paesaggio con la curiosità che distingueva Heidi nel suo modo di vedere e vivere la natura.

Alle 17.30 presso il Salone Hofer, con la presentazione del libro “La montagna di fronte”, una delle ultime pubblicazioni dedicate alle Dolomiti di Brenta, volume prezioso e denso di contenuti autorevoli. Saranno presenti Alberto Carton, direttore del dipartimento di geografia dell’Università di Padova, Franco De Battaglia, giornalista e scrittore trentino, e Annibale SalsaRifugio-Tuckett-e-Cima-Sella_slideshow, antropologo e scrittore. Introduce l’incontro Romano Masè, dirigente del Dipartimento Territorio, Ambiente e Foreste della Provincia autonoma di Trento.

Da non perdere, domani alle 17 . al tramonto, sul Monte Spinale  (in caso di maltempo allo Chalet Fiat), l’“Omaggio alla piccola Heidi”, proiezione in quota del film animato “Heidi sui monti” di Isao Takahata (Giappone 1975, restaurato nel 1996). Prima del film “merenda di Heidi” con latte fresco di malga. Un omaggio con la luce del tramonto ad Heidi, capolavoro del regista giapponese Isao Takahata con il supporto nel disegno di Hayao Miyazaki, ispirato dal romanzo di Johanna Spyri. Un “anime” che ha portato nelle case di tutto il mondo il volto sorridente di una bambina coraggiosa, curiosa e felice che correva lungo i pendii dell’alpeggio. Un omaggio all’aperto, tra le montagne che Heidi vedeva ogni sera al tramonto, nella stessa luce e nella stessa brezza.

Possibilità di raggiungere il Monte Spinale in escursione con le guide alpine di Madonna di Campiglio (prenotazioni: 0465 442634).

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136