QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Calceranica, la giuria del Concorso Nazionale di Poesia “Il lago nel cuore” ha scelto i finalisti. I nomi

mercoledì, 29 giugno 2016

Calceranica al Lago – La giuria del Concorso Nazionale di Poesia “Il lago nel cuore – Calceranica Poesia”, alla memoria della poetessa Neomi Stefenelli, ha scelto i finalisti. Dopo un’accurata lettura delle 174 liriche da parte della qualificata giuria, sono stati selezionati in ordine alfabetico i primi sedici finalisti della sezione A – Poesia in italiano che saranno premiati a Calceranica al Lago (Trento) domenica 7 agosto 2016 dalle 20.30 in poi. Solo in tale occasione verrà resa nota la classifica dei primi tre. Il direttore artistico del Concorso Nazionale “Il lago nel cuore – Calceranica poesia” è Alberto Pattini.

ECCO  I FINALISTI

Teresa Baggio, Bassano del Grappa (VI) Metamorfosicalceranica poesia
Lerri Baldo, Rovereto (TN) Confessione serale di lago e di stelle
Lia Cinà Bezzi, Rovereto (TN) Ricordo dell’estate
Lucia Coppola, Gazzadina di Trento (TN) Frammenti di cielo nel lago stasera
Rosa Giaquinta, S. Croce Camerina (RG) Caldonazzo. Al Lago, un giorno
Rosella Lubrano, Melazzo (AL) Sognando sul lago
Mirella Manca, Ilbono (OG) L’unico specchio
Lidia Mandracchia, Pergine Valsugana (TN) Pagine d’acqua
Rita Mazzon, Padova Oggi solamente
Marco Mezzetti, Bologna Tramonto sul Lago
Laura Moser, Martignano di Trento (Tn) Anche la pioggia
Chiara Olivieri, Borgo Virgilio (MN) Di fronte al Lago, di fronte a te
Maria Rosa Oneto, Rapallo (GE) Petali di cuore
Salvatore Romano, Napoli Mormorio umettato
Rosanna Ruffo, San Martino B.A (VR) Belvedere
Antonella Tagliabue, Anzano del Parco (CO) Brezze di Lago
La valutazione delle opere in concorso è stata effettuata dai cinque giurati in forma anonima (senza conoscere il nome e cognome del concorrente). I cinque componenti di Giuria hanno valutato individualmente tutte le opere assegnate ed hanno attribuito un punteggio da 5 a 10, sulla base dei seguenti fattori di valutazione:

· Attinenza al tema il lago nel cuore

· Forma – Competenza linguistica e Correttezza formale (uso corretto della lingua)

Rispondenza ai requisiti tecnici previsti dal bando di concorso
Analisi sintattico – grammaticale
· Contenuto – Originalità del contenuto ed elaborazione del contenuto. Ci dovrà essere perfetta sinergia tra contenuto e forma e comprenderne il contenuto, cioè assumere chiara consapevolezza delle idee e dei concetti in essa espressi (analisi contenutistica)

· Comunicazione – Capacità di trasmettere emozioni ed originalità espressiva. Efficacia del messaggio ed emozioni suscitate. La poesia dovrà saper evocare immagini e suscitare emozioni

· Ritmo e Musicalità Individuazione della sonorità e ritmo nei versi

Un sentito ringraziamento da parte nostra alla Giuria – Poesia in italiano che ha svolto il proprio lavoro con competenza e serietà e alla segreteria del Concorso nelle persone di Luca Faes e Silvia Martinelli per la loro precisa dedizione e che solo ora ad operazioni di valutazione concluse, rendiamo noti con grande personale soddisfazione.

Giuria Poesia in Italiano

Stefano Borile, presidente di Giuria

Nato a Milano e residente a Levico Terme. Formatore di teatro-terapia, scrittore e poeta, autore e regista teatrale per alcune compagnie trentine. Vincitore e segnalato in vari concorsi di poesia e narrativa a carattere locale e nazionale. Docente di corsi di scrittura creativa, lettura ed interpretazione poetica. Nel percorso artistico / professionale ha seguito vari aspetti fra cui l’arte terapia e la clown terapia.
Attualmente regista della compagnia filodrammatica di Levico Terme, membro attivo del gruppo A.s.t.a.a., direttore artistico del cenacolo Valsugana di Levico Terme, socio della federazione Italiana di Teatro-terapia, vicepresidente associazione culturale i Viaggiatori di Trento.

Gero La Vecchia

Nato a Canicattì (AG), diplomato al Liceo Classico e Laureato in Scienze Agrarie, vive ad Agrigento e insegna Scienze Matematiche alla scuola Secondaria di Primo grado di Campobello di Licata. Per mezzo della coop Meta, della quale è presidente, si è occupato di edizioni librarie. Ha curato personalmente decine di pubblicazioni e riviste quali “Opinioni” e “Agronomi Agrigento”. Si occupa di nuove tecnologie didattiche ed ha realizzato siti web e blog tematici. Da sempre appassionato di teatro, letteratura e poesia, ha fatto parte della compagnia teatrale “GAD Piccolo Teatro di Canicattì”, ed collaborato, per lunghi anni, assieme al padre Angelo, alla realizzazione del premio di Poesia nazionale “La Torre” la cui manifestazione finale si teneva ad Umbertide (PG). Ideatore e coordinatore del premio di Poesia internazionale “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” che ha registrato partecipazioni da tutte le parti del mondo.

Giuliana Gilli

Nata a Cles (Trento) e residente a Roncegno Terme. Ha conseguito il diploma di Maturità Magistrale e la laurea in “Scienze della formazione dell’infanzia e della preadolescenza” presso l’Università degli Studi di Padova. Fino ad agosto 2012 ha insegnato con grande passione ed entusiasmo presso la Scuola Primaria, occupandosi di promozione culturale e di tematiche educative collaborando con enti e associazioni del territorio. E’ stata Presidente dell’Associazione d’Arte “Il Melograno” di Roncegno. Dal 2004 è Assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali di Roncegno e dal luglio 2015 è Vicepresidente della Comunità di Valle Valsugana e Tesino. Coordina il Distretto Famiglia “Valsugana e Tesino. Ha ideato numerosi progetti sia in ambito culturale che relativi alle politiche sociali, giovanili, familiari ed educative. Si dedica alla scrittura poetica dal 2000. Ho partecipato a concorsi letterari in ambito nazionale e internazionale ottenendo lusinghieri riconoscimenti, classificandomi spesso ai primissimi posti. E’ stata membro di giuria in diversi concorsi di poesia provinciali e nazionali. Nel settembre 2003 ha pubblicato, con la Montedit di Melegnano (MI), la raccolta di poesie “Abbaglio di betulla” e a gennaio 2015, con l’editore Bonaccorso di Verona, la seconda pubblicazione “Altro non chiedo”.

Roberta Panizza

Nata a Cles (TN) e residente Vermiglio (TN). Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica e la laurea in matematica. Le sue passioni sono la poesia e organizzazione di manifestazioni culturali. Ha pubblicato un libro di poesia dal titolo “Le mille porte”- Aletti Editore.Ha svolto il ruolo di giurata in diversi concorsi di poesia.
Dal 2010 al 2013 ha fatto parte della Commissione cultura del Comune di Vermiglio.
Vicepresidente dell’associazione culturale DILA.
È ideatrice, curatrice e presentatrice dello spettacolo di poesia e musica CANT’AUTORANDO – Comune di Vermiglio.

Alberto Pattini

Nato a Trento e residente a Calceranica al Lago. Amante della poesia, studioso di storia del territorio e dell’arte in particolare è autore di 26 libri e di numerosi articoli giornalistici. Ha pubblicato le sue liriche nei volumi “Il Trentino dei sentimenti” e in “Il cuore delle Alpi. Sulle ali del Trentino”. Nel 2015 ha ricevuto la Stella di Platino alla carriera, massima onorificienza dell’Unione Mondiale dei Poeti. Ha vinto nell’ultimo anno alcuni concorsi nazionali di poesia tra cui: Primo premio al Concorso Nazionale “Bucaneve d’oro 2015” sulla poesia di montagna, Primo premio al Concorso Internazionale “Echi di poesia dialettale 2016”, Secondo premio al Concorso Nazionale “Cant’autorando 2015”.

La giornata di premiazione si terrà a Calceranica al Lago (Trento) domenica 7 agosto con il seguente programma: 

Teatro S. Ermete – ore 20:30
Saggio del professor Gero La Vecchia “Poesia e territorio: un binomio che parte dal cuore”
Spettacolo musicale con “Mauro e Catia Live music” – canzoni poetiche interpretate
Premiazione del concorso “IL LAGO NEL CUORE – CALCERANICA POESIA” con recita delle migliori poesie


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136