QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Borno: la scrittrice Katia Brentani consegna il premio “Racconta una storia breve”

lunedì, 24 agosto 2015

Borno – Un successo l’ottava edizione del premio “Racconta una storia breve”: i vincitori sono Lorenza Negri e Lorenzo Legnani. Ospite d’onore la scrittrice bolognese Katia Brentani, presenti la giornalista Federica Bonetti e il presidente dell’Associazione La Gazza, Francesco Scavini.

A Borno si è conclusa l’ottava edizione del premio letterario “Racconta una storia breve”, promosso dal circolo culturale La Gazza sul tema: “Emozioni a tavola”. Sono stati ben 91 gli elaborati giunti da tutta Italia, anche via sms e whatsapp dato che sopra i 14 anni la partecipazione era con un racconto, mentre gli under 14 aveva da inviare dei messaggi. Tra gli adulti ha vinto il concorso Lorenza Negri, con una storia in cui i fiori di zucca sono il simbolo della caduta e della rinascita di una giovane.

La scrittrice bolognese Katia Brentani haBorno la gazza 2 consegnato un premio di 300 euro. Invece tra i giovani ha vinto Lorenzo Legnani: gli è stato consegnato un tablet per il suo sms ricco di immagini divertenti, felicità e buon umore. Menzioni speciali per Caterina Cere («Sms»), Alessia Martinazzi e Sandro Simoncini (ex aequo «Adulti»), mentre a Maria Debora Zucca è andato il premio speciale della giuria. Il circolo “La Gazza” pubblicherà i migliori racconti in un nuovo volume per ipovedenti edito dal Distretto culturale della Valle Camonica.

Il commento della scrittrice bolognese: “Una stupenda esperienza essere l’ospite d’onore alla cerimonia di premiazione del Concorso Letterario “Emozioni…a tavola” organizzato dall’Associazione La Gazza”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136