QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Borno: cittadinanza onoraria al cardinal Re, a Helene Zaleski e al professor Frata. Domani la cerimonia

venerdì, 26 dicembre 2014

Borno – Domani saranno conferite le cittadinanze onorarie al cardinal Battista Re (nella foto), alla signora Helene Zaleski e al professor Frata. L’Amministrazione dell’Altopiano ha definito nei giorni scorsi i tre riconoscimenti che domani alle 18 saranno consegnate ad esponenti che hanno contribuito a rendere grande e conosciuto il paese.

La cerimonia vedrà la presenza del sindaco Vera Magnolini  e degli amministratori comunali che hanno convocato un consiglio straordinario per la cerimonia di consegna del riconoscimento al cardinalecardinal reGiovanni Battista Re, bornese doc, alla signora Helene De Prittwitz Zaleski e al professor Paolo Frata.

Nel dicembre 2006 l’Amministrazione comunale di Borno aveva assegnato il medesimo tributo al finanziere franco-polacco Romain Zaleski, marito di Helene, la stessa che ha ricevuto nel 2011 la cittadinanza onoraria anche dal Comune di Breno. La decisione dell’Amministrazione ha come motivazione: “meritevoli di stima da parte non solo della comunità di Borno, ma dell’intera Valle Camonica”.

I TRE RICONOSCIMENTI

I tre premiati saranno insigniti della cittadinanza onoraria

Il cardinale Giovanni Battista Re è nato a Borno nel 1934 ed è stato sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato della Santa Sede e prefetto della Congregazione per i vescovi, nominato principe della chiesa da Papa Giovanni Paolo II.

Helene Zaleski, moglie di Romain, si è sempre prodigata con spirito di mecenatismo per l’arte e la cultura della Valle

Il professor Paolo Frata, primario di alto profilo, è stato di recente nominato direttore del dipartimento di Oncologia dell’ospedale di Esine.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136