QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Whirlpool, divampa un incendio nella notte: nessun segno di dolo

sabato, 14 settembre 2013

Trento – Non c’è pace per la fabbrica trentina di Whirlpool, al centro della querelle nei mesi scorsi per licenziamenti e cassa integrati che ha visto l’intervento della Provincia per trovare una soluzione. Nella notte è divampato un incendio in un’’area dello stabilimento di Gardolo, lontana dalla zona di produzione e nei pressi del magazzino prodotti finiti e dei locali d’imballaggio.whirlpool

L’’allarme è scattato poco dopo le 2, quando in fabbrica erano presenti le cinque persone di vigilanza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Trento con i volontari di Gardolo e Lavis. In mezz’ora le fiamme sono state domate.  Nessun segno di dolo, da lunedì il lavoro dovrebbe tornare alla normale attività.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136