QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Violenza sessuale su minorenni, i carabinieri di Darfo Boario arrestano operaio 42enne

venerdì, 21 marzo 2014

Darfo Boario – Violenza sessuale su minorenni, in carcere finisce un operaio 42 enne, residente nella Bergamasca, con però attività in Valle Camonica. I militari della stazione di Darfo Boario Terme in collaborazione con quelli del nucleo operativo radiomobile della compagnia carabinieri di Clusone  hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Brescia, su richiesta dell’arma dei carabinieri di Darfo Boario Terme, poiché ritenuto responsabile di reati di violenza sessuale pluriaggravati e continuati in danno di minorenni, un operaio, 42enne, residente nella Bergamasca, è stato accertato che dal novembre 2013 ai giorni attuali, all’interno di un grosso centro commerciale della Valle Camonica, compiva atti di palpeggiamento di parti intime e proposte sessuali in danno di quattro minori di eta’ compresa fra i 5 e 9 anni.Violenza sessuale carabinieri

Dopo le prime segnalazioni, grazie alla collaborazione del personale di vigilanza e alla visione delle immagini del sistema di telecamere è stato possibile individuare le vittime dei reati e risalire al responsabile che approfittava della momentanea distrazione dei genitori dei bambini, l’arrestato ha anche tentato di farsi accompagnare da alcuni di essi nei bagni del centro commerciale. I minori ascoltati nei modi previsti di legge hanno confermato quanto accaduto e le indagini stanno proseguendo per individuare ulteriori casi attribuibili all’operaio arrestato. Dopo l’interrogatorio di garanzia è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136