QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Violenta lite fra 4 indiani nel parcheggio di una scuola bresciana: arrestati dai carabinieri

martedì, 10 maggio 2016

Orzinuovi - I Carabinieri di Orzinuovi hanno tratto in arresto 4 cittadini indiani, di età compresa fra i 20 e i 30 anni, regolari in Italia e dei quali due residenti a Dello e due a Brescia, perché ritenuti responsabili di rissa aggravata dalle lesioni riportate da tutti e quattro i contendenti.carabinieri mazz

La segnalazione ai Carabinieri era stata fatta proprio dal personale della scuola, l’Istituto d’istruzione “Cossali”, e il pronto intervento di alcuni militari della stazione di Orzinuovi ha consentito di accertare la sussistenza della lite, con i quattro contendenti vistosamente sanguinanti, due dei quali, alla vista delle forze dell’ordine, tentavano di dileguarsi con la loro autovettura venendo però bloccati subito dopo; nell’autovettura sono state peraltro rinvenute delle mazze e un tirapugni, mentre in possesso degli altri due, dell’opposta fazione, è stato rinvenuto un coltello insieme a una mazza da cricket.

I quattro prevenuti venivano poi accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio dove, dopo essere stati visitati e curati, sono stati dimessi con prognosi che spaziano dai 6 ai 10 giorni per contusioni e traumi vari.carabinieri

Il Tribunale di Brescia, nel processo per direttissima svoltosi ieri, ha convalidato gli arresti. Da quanto emerso sembrerebbe che la lite fosse scaturita perché i due giovani abitanti a Dello avevano accusato gli altri due di aver in passato importunato un loro parente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136