QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Viola i domiciliari, ruba in due abitazioni e viene fermato dai carabinieri di Arco: in carcere 28enne

venerdì, 3 luglio 2015

Arco di Trento - I carabinieri della stazione di Arco nella giornata di ieri hanno arrestato un 28enne di origini lombarde ma domiciliato ad Arco. Il soggetto, agli arresti domiciliari, approfittando delle ore di permesso concesse per soddisfare le esigenze di vita quotidiana, aveva commesso due furti in abitazione in danno di due anziane, asportando monili in oro, denaro contante e due tessere bancomat.

Essendo riuscito a carpire anche il codice segreto aveva effettuato diversi prelievi dai conti corrente delle due donne. Analizzando le immagini delle telecamere di sicurezza delle banche ove erano stati eseguiti, i militari sono giuCarabinieri 1nti alla sua identificazione. A questo punto è stata redatta una circostanziata informativa al magistrato competente che immediatamente gli ha revocato il beneficio dei domiciliari e nel pomeriggio di ieri è stato tradotto in carcere a Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136