QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vestone, romena arrestata dai carabinieri per maltrattamenti

giovedì, 3 agosto 2017

Vestone – I carabinieri di Vestone (Brescia) hanno arrestato un 50enne di origine romena per maltrattamenti verso familiari e lesioni. Il provvedimento restrittivo è stato emesso, dal G.I.P. del Tribunale di Brescia su richiesta del Procura della Repubblica, sulla base dell’attività della Stazione Carabinieri di Vestone che, a fronte delle segnalazioni ricevute, avviava una serie di accertamenti che consentivano l’accertamento di responsabilità del soggetto in ordine a numerosi episodi di violenza domestica – negli ultimi 12 mesi – configurabili i reati di maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della moglie e di altro familiare. L’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Brescia e rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136