Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Vestone: 31enne marocchino arrestato dai carabinieri per evasione dai domiciliari

martedì, 20 marzo 2018

Vestone – I Carabinieri della Stazione di Vestone hanno arrestato un 31enne di origine marocchina per evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale.

carabinieri controlliL’uomo, che stava scontando una condanna per analogo reato, ha pensato bene di lasciare il proprio domicilio per farsi qualche bicchiere in giro per Vestone sino a quando è stato controllato dalla pattuglia dei Carabinieri che lo ha sorpreso un po’ alticcio.

Dopo averlo accompagnato in caserma per redigere gli atti, complice anche lo stato di alterazione dovuto all’alcool assunto, il fermato ha iniziato a divincolarsi cercando di colpire i Carabinieri che, dopo averlo immobilizzato, lo hanno arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

In mattinata, presso il Tribunale di Brescia, si è celebrato il processo direttissimo che si è concluso con la convalida dell’arresto e con la condanna a 10 mesi di reclusione da scontare in carcere.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136