QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Verolanuova: ruba 900 euro di profumi, arrestata dai Carabinieri

mercoledì, 23 settembre 2015

Verolanuova – I Carabinieri di Verolanuova hanno tratto in arresto una donna di origini Rumene, la quale poco prima, presso la profumeria Cosmea ubicata all’interno del centro commerciale “Le Robinie” di Verolanuova, aveva asportato numerose confezioni di profumo per l’importo di circa 900 euro.carabinieri

La donna avvalendosi di una borsa schermata era riuscita ad eludere le barriere antitaccheggio, ma non aveva fatto i conti con la commessa che aveva già notato i suoi movimenti sospetti, e non appena accortasi che la borsa era aumentata di volume aveva chiamato i Carabinieri che riuscivano a bloccare la donna all’esterno del centro commerciale. La merce asportata veniva restituita al legittimo proprietario e la donna dichiarata in stato di arresto per furto aggravato.

Sottoposta ad udienza direttissima l’indomani veniva condannata alla pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusione ed al pagamento di una multa di 200 euro con pena sospesa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136