Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valtellina, tenta di superare l’esame per la patente con un trucco: denunciato indiano

venerdì, 10 agosto 2018

Sondrio – Personale della Sezione Polizia Stradale di Sondrio ha denunciato in stato di libertà un cittadino di nazionalità indiana di anni 30, residente nella provincia di Mantova.

polTeatro della vicenda è stata la sede della Motorizzazione Civile di Sondrio, dove non è la prima volta che cittadini stranieri, di nazionalità indiana, vengono scoperti mentre cercano di superare l’esame teorico per la patente di guida con metodi fraudolenti.

In questo caso il funzionario della Motorizzazione preposto agli esami, insospettito dall’atteggiamento particolarmente nervoso dell’uomo che stava sostenendo la prova con l’ausilio delle cuffie,  ha richiesto l’intervento della Polizia Stradale. Terminato l’esame, che non è stato superato,  lo straniero è stato sottoposto ad ispezione personale ed è emerso che effettivamente   aveva occultato sotto gli abiti uno smartphone collegato ad un router portatile e ad una microcamera. Tutto il materiale è stato sequestrato e il cittadino straniero deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa ai danni dello Stato in concorso con soggetti ignoti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136