QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valtellina: la Polizia di Stato arresta 33enne pregiudicato per rapina

sabato, 28 maggio 2016

Sondrio – Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Sondrio, sono intervenuti in questa via Don Bosco, a seguito di una chiamata pervenuta sulla linea NUE da parte di un cittadino il quale ha riferito di aver notato la presenza di un ragazzo dall’atteggiamento sospetto.polizia_4_7

Gli operatori della Polizia di Stato, nel volgere di poco tempo, sono riusciti a rintracciare, grazie anche alle indicazioni fornite dal cittadino, il giovane trentatreenne, già noto alle forze di polizia, intento a svuotare una borsa da donna, provento di rapina avvenuta verso le ore 12.30 circa, all’interno del locale del SERT ai danni di una giovane di questo capoluogo.

Dalla ricostruzione dei fatti, si veniva a conoscenza che la giovane, prima di essere rapinata, veniva picchiata dal malvivente, riportando ferite guaribili in giorni quindici di prognosi, ulteriori conseguenze lesive sono state impedite grazie anche all’intervento del personale sanitario del SERT.

Condotto in Questura, veniva identificato in Sofyen Belleri, residente a Berbenno di Valtellina (Sondrio), ed è stato tratto in arresto per il reato di rapina impropria e associato presso la locale Casa Circondariale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136