QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valtellina, furti in negozi di elettronica: presi la gang preruviana

giovedì, 19 settembre 2013

Sondrio – Hanno fatto visita, nel corso della mattinata di ieri, a più punti vendita di articoli elettronici della provincia ubicati lungo la Statale 38, riuscendo a trafugare vario materiale, utilizzando delle borse schermate per eludere i sistemi antitaccheggio. Gli strani movimenti dei tre individui, due uomini e una donna, hanno però insospettito un commesso di un punto vendita, nel quale i tre erano entrati senza però riuscire ad asportare nulla, il quale ha avuto la prontezza di rilevare il numero di targa dell’autovettura a bordo della quale i tre si erano poi allontanati, allertando il 113 della Questura.arresto

Gli operatori della Mobile hanno subito fatto scattare le ricerche anche fuori provincia ed i tre, poco dopo, sono stati rintracciati e fermati in Lecco, a bordo di un’Opel Astra dai colleghi lecchesi. Nell’auto rinvenuta tutta la refurtiva, dal valore di alcune migliaia di euro, tra cui videocamere digitale, hard dik e tredici videogiochi di play station.

I tre malviventi peruviani, Carlos Enrique Rutti Crisostomo, Adan Smith Roman Clemente e Grecia Marillia Salazar Bello sono stati arrestati per furto aggravato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136