QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Valtellina, doppio intervento del Soccorso Alpino. Senza esito le ricerche di un 90enne

sabato, 16 settembre 2017

Castello dell’Acqua – Senza esito per ora le ricerche di un uomo di 90 anni residente in zona. Era uscito da solo per cercare funghi nella zona della località Piàzzola, sul versante orobico: lo fa abitualmente, conosce i posti ed è una persona in buona salute. Il mancato rientro ha però allarmato i familiari, che hanno chiesto aiuto. Sono partite le ricerche dalla zona in cui ha lasciato il suo trattore, lungo gli itinerari più probabili.

Soccorso Alpino ricerche disperso 1

L’area però è molto vasta e non troppo distante ci sono due valli laterali, la Val d’Arigna e la Val Malgina, che presentano una conformazione più complessa, con canali e bosco ripido. Le ricerche vanno avanti da ieri sera, impegnate circa 65 persone, 35 da tutta la VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco. Sul posto anche cinque unità cinoflile da ricerca in superficie (UCRS) e una unità molecolare, arrivata oggi a supporto per una ricerca ancora più approfondita. Le operazioni proseguono con la valutazione della strategia da seguire nelle prossime ore.

ALTRO INTERVENTO  

La VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del CNSAS Lombardoè stata impegnata oggi a Bema (Sondrio). La stazione di Morbegno è stata attivata per la ricerca di un fungaiolo bloccato sul Monte Berro, al di sopra del centro abitato, in una zona dove spesso le squadre sono costrette a intervenire perché qualcuno perde l’orientamento. L’uomo è stato localizzato grazie all’invio delle coordinate geografiche attraverso il telefonino, con il quale era rimasto in contatto con i soccorritori. È stato rintracciato nel pomeriggio, illeso ma spaventato. Sul posto, oltre a cinque tecnici CNSAS, anche il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza e Vigili del fuoco.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136