QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valtellina, controlli sulle strade nel fine settimana della Polizia di Stato: decurtati 24 punti della patente in totale

lunedì, 2 marzo 2015

Morbegno – Il fine settimana appena trascorso ha visto ulteriormente impegnata la Polizia di Stato in una serie di controlli, in particolare lungo la rete viaria della provincia; gli agenti della Sezione della Polizia Stradale di Sondrio e del dipendente Distaccamento di Mese, tra venerdì 27 febbraio e domenica 1 marzo, hanno accertato complessivamente 18 infrazioni, di cui una per guida in stato di ebrezza, e decurtato complessivamente 24 punti. Non sono stati registrati, fortunatamente incidenti stradali.polizia_4_7

Da segnalare quanto rilevato da una pattuglia della Polizia Stradale del Distaccamento di Mese che, venerdì pomeriggio, nel corso di controlli mirati ai veicoli commerciali, in Samolaco, lungo la strada provinciale 2 denominata “Trivulzia”, hanno fermato un autocarro adibito al trasporto di bombole di acetilene, condotto da un cinquantenne, residente nella provincia di Lecco.

L’uomo, dipendente di una ditta del bergamasco, sottoposto ad accertamento mediante etilometro, ha rivelato un tasso alcolemico superiore a 1,50 g/l; immediato il ritiro della patente ai fini della revoca, così come previsto dall’art.186 bis 5° comma del Codice della Strada e la denuncia a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria per guida in stato in stato di ebrezza.

Vale la pena rammentare che per chi esercita la professione di autotrasportatore è fatto divieto di porsi alla guida dopo l’assunzione di bevande alcoliche, non essendo previsto il margine di tolleranza dello 0,5 g/l.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136