Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valtellina, controlli dei carabinieri: due stranieri denunciati

sabato, 24 febbraio 2018

Castione Andevenno – Durante controllo alla circolazione stradale la radiomobile della compagnia di Sondrio ha fermato nel comune di Castione Andevenno un furgone con a bordo due persone. Dalla verifica è emerso che il mezzo intestato a una 30enne rumena gravata di numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio era guidato da 48enne cileno irregolare sul territorio italiano e come passeggero un connazionale 45enne regolare sul territorio italiano entrambi residenti a Milano.  Il controllo ha fatto emergere che entrambi gli stranieri erano positivi a numerosi precedenti per furto procedendo poi a una perquisizione personale e veicolare. La verifica ha permesso il rinvenimento di strumenti atti allo scasso .

Ulteriori controlli hanno permesso di accertare la falsità del documento di guida. Entrambi gli stranieri sono stati quindi denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e il conducente anche per uso di atto falso, la patente sequestrata e il cileno sottoposto alla misura del foglio di via obbligatorio dalla Provincia, mentre per l’irregolare è stata invitala procedura per l’espulsione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136