Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valdidentro: 26enne nei guai per spaccio di droga

giovedì, 25 gennaio 2018

Valdidentro – I carabinieri della stazione di Livigno hanno arrestato un 26enne di Valdidentro (Sondrio), accusandolo del reato di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti. Durante un controllo all’esterno di un “après ski”, il valtellinese, che era stato visto uscire dal locale e accendersi una sigaretta artigianale che aveva tutta l’aria di essere uno spinello, è stato perquisito e trovato in possesso di quattro dosi di marijuana già singolarmente confezionate e pronte per essere cedute. Gli uomini dell’Arma hanno quindi esteso la perquisizione alla sua abitazione in Valdidentro dove, conservata in diversi barattoli nascosti sia all’interno della casa che sotto il sedile della propria auto, hanno trovato e sequestrato 90 grammi di marijuana e un bilancino elettronico. Il 26enne è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il Gip del tribunale di Sondrio ha convalidato l’arresto, applicando la misura dell’obbligo di firma alla polizia giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136