QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Val Trompia: i carabinieri arrestano 46enne per spaccio. Condannato a 8 mesi

domenica, 13 marzo 2016

Val Trompia – I militari della stazione di Tavernole sul Mella, unitamente a quelli di Gardone Val Trompia hanno arrestato un 46enne residente a Pezzaze poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
carabinieri Val trompia

Nella circostanza gli operanti, nel corso di un apposito servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, collaborati da personale del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Orio al Serio, nel corso della perquisizione domiciliare nella residenza del predetto rinvenivano 13 grammi di cocaina suddivisi in 11 dosi e 12 grammi di hashish, di cui una parte rinvenuta all’interno di un casolare adiacente all’abitazione fiutato direttamente dall’unità cinofila, due bilancini di precisione, alcune migliaia di euro ritenute provento dell’attività’ illecita, e materiale vario atto al confezionamento.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, veniva trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia di Gardone Val Trompia per essere sottoposto al processo con rito direttissimo è stato condannato a 8 mesi con pena sospesa.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136