QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Val di Non: l’orso adulto M6 è stato ritrovato morto nei boschi dai Forestali. Episodio segnalato alla Procura di Trento

sabato, 28 marzo 2015

Tuenno – Rinvenuto dai Forestali orso adulto deceduto. Dopo il caso Daniza, che ha tenuto banco per mesi, un altro episodio è destinato a far discutere. Questa mattina è stato rinvenuto in Val di Non, dal personale del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento, un esemplare adulto di orso bruno deceduto. Si tratta di M6, uno degli orsi muniti di radiocollare seguito nell’ambito dell’attività di monitoraggio della popolazione ursina presente in Trentino.orso-buno1

L’assenza di regolare segnale del radiocollare durante la notte ha fatto scattare la verifica da parte degli operatori del Corpo Forestale. Localizzato il punto di partenza degli ultimi impulsi, gli agenti sono giunti sul posto ed hanno trovato l’orso senza vita. Non appaiono ferite evidenti sull’animale. Sono state immediatamente attivate le verifiche di prassi per accertare le cause del decesso ed e stata inoltrata una segnalazione alla Procura della Repubblica di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136