QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Val Algone, catturato e radiocollarato un orso la scorsa notte

mercoledì, 31 maggio 2017

Val Algone – Una brillante operazione è stata portata a termine la scorsa notte nell’ambito del progetto Life Dinalp Bear al quale partecipa il Servizio Foreste e fauna della Provincia di Trento.

orso-radiocollare- Val Algone 1Nella tarda serata di ieri è stato catturato, radiocollarato e subito rilasciato sul posto un esemplare di orso (femmina adulta del peso di 110 chili) in ottime condizioni fisiche. La cattura, avvenuta in val Algone (Trento), è la seconda di quest’anno ed è stata programmata nell’ambito delle attività che il Servizio Foreste e fauna conduce in adesione al progetto Life Dinalp Bear, con partner italiani, austriaci, sloveni e croati, volto sostanzialmente a implementare le migliori forme di gestione coordinata dei plantigradi nei rispettivi territori.

In queste prime ore successive al rilascio è in corso il monitoraggio intensivo dell’animale, come da protocollo; lo stesso verrà poi seguito tramite le localizzazioni GPS fornite dal dispositivo posto sul collare, che ne consentiranno la localizzazione a scadenze predeterminate, nonché la comprensione delle attitudini, in relazione soprattutto, e questo è l’obiettivo principale, alle possibili interazioni con le opere dell’uomo e le relative misure di prevenzione dei danni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136