Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Tunisino clandestino sorpreso a rubare nel centro commerciale Freccia Rossa, arrestato dai carabinieri

sabato, 3 febbraio 2018

Brescia – È stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia il tunisino 40enne sorpreso dagli addetti alla vigilanza interna dopo aver sottratto diversi capi di abbigliamento e articoli sportivi, eludendo sistema antitaccheggio, in un  negozio abbigliamento del centro commerciale Freccia Rossa.

carabinieriVistosi scoperto, nel tentativo di fuggire, ha aggredito il personale di vigilanza colpendolo al volto e strappandogli l’auricolare prima di essere definitivamente bloccato grazie anche al pronto intervento dei militari dell’Arma.

La refurtiva, del valore di 150 euro, è stata restituita ai legittimi proprietari mentre il ladro, espletate le formalità di rito e dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, è stato tradotto in Tribunale per essere giudicato mediante rito direttissimo all’esito del quale è stato convalidato l’arresto e disposta la misura cautelare in carcere.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136