Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trenzano, bazar della droga in casa: carabinieri arrestano coppia di stranieri

venerdì, 5 gennaio 2018

Trenzano – I militari della Stazione di Trenzano a seguito di mirati servizi finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti si sono messi sulle tracce di due giovanissimi stranieri poco più che ventenni, lei ucraina e lui albanese, sospettati di essere al centro di un ben avviato giro di spaccio.

arrA seguito della perquisizione personale è stato infatti rinvenuto addosso al giovane uno spinello e un paio di grammi di marijuana, oltre ad alcune decine di euro probabile provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione del loro domicilio in Coccaglio ha consentito di accertare la presenza di un vero e proprio supermercato dello sballo costituto da 32 dosi di cocaina già pronte per lo smercio, per un peso complessivo di circa 44 grammi; 65 grammi circa di marijuana, uno spinello e inoltre circa 4000 euro in contanti oltre a svariati telefoni cellulari verosimilmente usati per tenere i contatti con i clienti.

Dopo la convalida sono stati disposti gli arresti domiciliari per il ragazzo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, e l’obbligo di dimora per la ragazza incensurata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136