Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trento, ucciso a coltellate un uomo di 44 anni

domenica, 25 marzo 2018

Trento – Omicidio nella zona nord di Trento. Un 44enne è stato ucciso in serata in via Maccani, in quartiere semi periferico del capoluogo trentino. Secondo una prima ricostruzione avrebbe ricevuto una coltellata alle spalle e chiesto aiuto a una famiglia di via Maccani, ma nonostante l’arrivo dei soccorritori non c’è stato nulla da fare. La vittima è Andrea Cozzatti, 44enne di Vezzano: faceva parte del progettone ed era diplomato come cuoco.

Sul posto, poco prima delle 21 di stasera, oltre a un’ambulanza di Trentino Emergenza, sono giunti gli agenti della Squadra Mobile e il Procuratore Capo Marco Gallina.

Trentino Emergenza ambulanza 118

Sono in corso indagini per ricostruire quanto accaduto tra le 20 e le 21 ed è caccia agli aggressori della vittima. Da ricostruire anche il contesto dove è avvenuto il primo delitto del 2018 a Trento, una pista che starebbero seguendo gli investigatori sarebbe quella di un omicidio maturato negli ‘ambienti’ della droga.

Verso le 23 la Polizia ha accompagnato in Questura l’uomo che vive nell’appartamento e che avrebbe dato l’allarme contattando il 112: è stato sentito fino a notte inoltrata dal personale della Mobile.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136