QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Trento: nascondeva sull’auto un chilo di eroina, arrestato dalla Squadra Mobile. Altri due giovani denunciati

martedì, 10 febbraio 2015

Trento – Scoperto dalla squadra mobile di Trento attività di spaccio. Il blitz ha portato in carcere un nordafricano e due persone, residenti in Trentino, sono state denunciate per concorso. Sono in corso indagini da parte degli agenti della Questura di Trento per ricostruire il traffico di droga, l’auto secondo quanto ricostruito proveniva dalla Lombardia ed era diretta a Trento città.

Dopo aver fermato nella serata di ieri l’auto all’uscita del casello della A22 a Trento sud sono in corso ulteriori accertamenti. Gli agenti della Squadra Mobile – durante il normale controllo, come illustrato stamani in Questura –  hanno scoperto sulla Renault Clio un tunisino 30enne con nascosto nel giaccone due panetti di eroina da mezzo chilo l’uno.

Il tunisino che era acontrolli-polizia-stradale 1ccanto al conducente della vettura – un giovane di Trento – ed è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile e rinchiuso nel carcere di Trento a disposizione della Procura. Il conducente e la fidanzata che era sul sedile posteriore sono stati invece denunciati per concorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136