QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Trento, la Squadra Mobile denuncia 40enne per truffa ai danni del “Compro-Oro”

martedì, 15 novembre 2016

Trento – La Squadra Mobile di Trento individua e denuncia l’autore di una truffa ai danni del “Compro-Oro”. La fantasia dei truffatori non conosce ostacoli. Nei giorni scorsi  A.A., napoletano, 40 anni, si è presenta da una società che compra oro di Trento e cercato di vendere un monile spacciandolo per oro.

polizia_4_7

La commessa, però ricorda che lo stesso uomo le aveva venduto alcuni giorni prima un altro presunto prezioso rivelatosi invece falso. A quel punto chiede l’intervento della Squadra Mobile per comprendere se anche quest’ultimo oggetto fosse falso e se quell’uomo fosse un professionista dell’inganno.

Sul posto gli investigatori, non solo scoprono che il bracciale non era d’oro ma anche che A.A., con la stessa tecnica, aveva tentato di truffare un altro esercizio commerciale della stessa catena a Bolzano. Per questi motivi l’uomo è stato denunciato per truffa, tentata truffa e vendita di cose con impronte contraffatte.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136