QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Trento: furto di cellulari e tablet in appartamento, la Volante arresta due extracomunitari

giovedì, 23 marzo 2017

Trento – Arrestati due ladri. Stanotte, verso le 3.30, la Squadra Volante di Trento ha fermato due cittadini marocchini per furto in abitazione. I due extracomunitari – M.M. e M. E.H., entrambi ventenni – si erano introdotti in un appartamento di via Bolzano occupato da tre ragazze. Una di esse, destata da alcuni rumori, si è trovata faccia a faccia coi malviventi che, vistisi scoperti, si davano alla fuga con la refurtiva, consistente in cellulari, tablet, gioielli e denaro contante.polizia Trento 1

Allertato immediatamente il 113, gli operatori della squadra volante riuscivano ad individuare i due malviventi all’interno della stazione ferroviaria di piazza Dante, localizzando il segnale emesso da uno dei cellulari sottratti. A seguito di un’attenta ricerca, i due ladri venivano infatti trovati nascosti all’interno di uno dei convogli fermi sul binario. Immediatamente perquisiti, i due cittadini extracomunitari sono stati trovati in possesso anche di altri cellulari e gioielli, non appartenenti a nessuna delle tre coinquiline di via Bolzano, e di cui i due non hanno saputo dare giustificazione alcuna: circostanza questa che gli è valsa anche una denuncia per ricettazione. Effettuati tutti gli accertamenti del caso, i due soggetti sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Spini di Gardolo. Sono in corso indagini volte ad accertare se i due malviventi siano responsabili di ulteriori furti commessi in zona.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136