Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trento, controlli dei carabinieri nei parchi cittadini. Un arresto in piazza Venezia

lunedì, 15 gennaio 2018

Trento – Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei parchi cittadini. Nell’ambito di un servizio predisposto nella centrale piazza Venezia dalla Compagnia carabinieri di Trento, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 19enne gambiano, T.M., e denunciato 28enne senegalese, B.A..

Entrambi, questo pomeriggio, si sono resi responsabili di reati inerenti le sostanze stupefacenti; il primo è stato sorpreso poco dopo aver ceduto sostanza stupefacente ad una persona minorenne, mentre il secondo è stato trovato in possesso di un modesto quantitativo di sostanza stupefacente, ritenuta destinata allo spaccio al minuto.

carabinieri Trento

La perquisizione effettuata nei confronti dell’odierno arrestato ha consentito di rinvenire e sequestrare un ulteriore quantitativo di marijuana. A seguito delle incombenze di rito presso la caserma di via Barbacovi, il senegalese è stato rilasciato mentre il gambiano, ritenuto responsabile del reato di cessione di sostanze stupefacenti, al termine degli adempimenti di rito, è stato tratto in arresto e dovrà rispondere del reato dinanzi al Gip del tribunale di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136