QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Trento: caso di malaria, bambina ricoverata al Santa Chiara

lunedì, 4 settembre 2017

Trento – Caso di malaria a Trento. Una bambina è ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento. Sono in corso accertamenti sull’origine del caso.

ospedalesantachiaratrento

DALL’OSPEDALE SANTA CHIARA  - “In data odierna è stato accertata la presenza, avvenuta nei giorni scorsi, di un caso di malaria in pediatria dell’ospedale Santa Chiara di Trento. L’ltalia è tra i paesi indenni da malaria, ma questa – come negli altri paesi europei – continua ad essere la più importante malattia d’importazione, legata per lo più a viaggi in paesi nei quali la malaria è endemica.

Questo caso ha peraltro colpito una paziente che non aveva frequentato paesi in cui la malaria è endemica. Sono stati fatti tutti gli accertamenti necessari per escludere altre possibili fonti di contagio ma senza risultati apprezzabili: rimane quindi di origine incerta.

In Italia non sono presenti specie di zanzare che possono trasmettere la malattia ma, nei casi di origine non definibile, le indicazioni dell’Istituto superiore di sanità consigliano di effettuare ugualmente una disinfestazione del reparto come misura di ulteriore profilassi – che verrà effettuata nella giornata di domani – anche se non si ravvisano rischi per coloro che hanno frequentato il reparto nei giorni scorsi”.

Resta quindi da stabilire l’origine della malaria, visto che la paziente non è stata in Paese tropicali con la famiglie negli ultimi mesi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136