Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trento, albanesi tentano furto in appartamento: arrestati e condannati

martedì, 19 gennaio 2016

Trento – Il personale del Reparto Prevenzione Crimine della Lombardia, unitamente agli operatori della Squadra Volante della Questura di Trento, ha tratto in arresto tre cittadini albanesi senza fissa dimora, resisi responsabili di un tentativo di furto in appartamento. Le volanti, prontamente giunte sul posto, sono riuscite ad individuare i tre soggetti che stavano per darsi alla fuga, avendo con sé attrezzi atti allo scasso.Polizia di Sondrio

Nella mattinata di oggi, i tre cittadini albanesi – B.K., di anni 20, G.I. e N.A., entrambi di anni 22 – sono stati processati per direttissima e condannati a due anni con sospensione condizionale della pena. Alla condanna adottata dalla Autorità Giudiziaria, si accompagnano le misure di allontanamento adottate dal Questore, consistenti in un foglio di via obbligatorio e due provvedimenti di espulsione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136