Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Trento, addio a Luigi Giuriato. Il ricordo di Fugatti

mercoledì, 20 marzo 2019

Trento – Lutto nel mondo del giornalismo trentino, è morto Luigi Giuriato. Nella notte è morto Luigi Giuriato, 60 anni, responsabile dell’ufficio comunicazione e relazioni esterne di Cassa centrale banca a Trento. Giornalista, in passato aveva diretto la redazione di Rttr e si era occupato anche della Fondazione San Vigilio di Ossana, in valle di Sole, di cui era vicepresidente. Giuriato (nella foto), iscritto all’elenco dei giornalisti pubblicisti da 25 anni, era nato a Bolzano, dove risiedeva.

Luigi Giuriato“I giornalisti, per la loro importante funzione, sono spesso a contatto con le istituzioni e con chi le rappresenta, in un continuo confronto dialettico, talvolta anche doverosamente critico, come deve essere in ogni democrazia. Luigi Giuriato ha avuto sempre la curiosità e l’intelligenza per stimolare questo rapporto, lavorando con passione, serietà e grande impegno. Di questo dobbiamo essergli grati”. Così il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, ricorda la figura di Luigi Giuriato, 60 anni, bolzanino, ma molto conosciuto in Trentino, dove ha diretto l’emittente televisiva RTTR ed era consulente per la comunicazione di Cassa Centrale Banca.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136