QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino: insegnante riprende con i modi forti alunno. Denunciata dalla famiglia

martedì, 25 marzo 2014

Trento – Un caso ancora tutto da chiarire. Un insegnante interviene per mettere fine a un fenomeno di bullismo a scuola e anche sullo scuolabus, usa i metodi forti e viene denunciata. La vicenda è destinata a far clamore oltre i confini del territorio trentino: l’insegnante, con una lunga esperienza, è stata invitata a prendersi un periodo di riposo dal preside dell’istituto, ma lei non si arrende. Il fenomeno del bullismo sta prendendo piede anche in Trentino e le scuole cercano di trovare delle soluzioni idonee. Sulla vicenda dell’insegnante sonoscuolabus2 in allerta anche i sindacati.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136