QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino, i carabinieri denunciano tre ladri: utilizzavano ragazzini per rubare in un negozio

lunedì, 24 ottobre 2016

Trento – Continua senza sosta l’opera di controllo del territorio della Compagnia Carabinieri di Trento, secondo le disposizioni del Comando Provinciale, che ha intensificato i pattugliamenti nel capoluogo e in Provincia. In tale fitta rete di vigilanza sono rimasti impigliati tre ladri.CARABINIERI LARGE

Infatti, i militari del Radiomobile di Trento hanno denunciato in stato di libertà M.F. 23enne, S.T. 33enne e O.G. 23enne, tutti pregiudicati per reati contro il patrimonio residenti nel capoluogo. La pattuglia è intervenuta nel tardo pomeriggio al negozio “Oviesse” di via Pergher, da dove i tre si stavano allontanando con della merce rubata.

Una volta sul posto il personale addetto alla sicurezza del negozio ha indicato ai militari tre persone in compagnia di due minori che, poco prima, si comportavano in modo sospetto tra le corsie del negozio. Difatti, il trio veniva notato nel mentre staccava con una tronchesina le etichette antitaccheggio di alcuni capi, utilizzando poi i minori in loro compagnia per il successivo trafugamento  della merce all’esterno del negozio.

I tre maggiorenni dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di furto aggravato in concorso, mentre i prodotti rubati, ai quali erano state asportate le etichette antitaccheggio, sono stati recuperati e riconsegnati al responsabile del negozio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136