QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino: aereo precipita in Valsugana, due vittime

martedì, 31 maggio 2016

Valsugana – Schianto di un aereo da turismo ultraleggero in Trentino, due vittime. La tragedia si e’ verificata in Valsugana in una zona boschiva nei pressi della zona industriale di Scurelle. Le vittime sono il pilota Massimo Luzzana, 70 anni, imprenditore e gestore di un bed and breakfast con la moglie in Valsugana e gia’ professione universitario a Milano con la passione per il volo, e Michele Pagan, 36enne. Pochi minuti prima dell’incidente, il velivolo aveva sorvolato Ospedaletto (da dove era decollato) e Strigno.

A causare la tragedia pare sia stata un’avaria al motore ma non viene esclusa un errore del pilota. Da una prima ricostruzione pare che i due occupanti abbiano cercato di effettuare un atterraggio di emergenza su uno dei tanti prati che si trovano in quella zona. Da verificate se le fiamme si sono sprigionate nell’impatto col suolo oppure sono state causate dall’avaria del motore. I soccorsi sono stati portati dagli uomini di Trentino Emergenza, dai vigili del fuoco e dai carabinieri.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136