QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tragedia sulle piste da sci di Bormio: 44enne oltrepassa le recinzioni, sbatte contro le rocce e perde la vita

mercoledì, 15 febbraio 2017

Bormio – Durante una discesa nel comprensorio sciistico di Bormio, per cause ancora da verificare, uno sciatore è precipitato al di là delle recinzione che delimita la pista, impattando contro alcune rocce. E’ deceduto pochi minuti dopo, nonostante l’immediato intervento  degli agenti della Polizia di Stato in “Servizio di Sicurezza e Soccorso in Montagna”, che si sono prodigati in un tentativo di rianimazione.

piste polizia soccorsoIl personale sanitario giunto sul luogo dell’incidente non ha potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. L’episodio si è verificato verso le ore 14.30 di oggi. La salma dello sfortunato sciatore, identificato in un cittadino di nazionalità ceca, di 44 anni, è stata  trasportata presso l’ospedale di Sondalo, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli operatori della Polizia di Stato al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136