Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Tragedia sulla Cima Altissima: escursionista precipita e muore

sabato, 22 agosto 2015

Val Passiria – Tragedia in Alto Adige. Un incidente in montagna sulla Cima Altissima, in val Passiria, ha avuto conseguenze mortali. Un escursionista è morto precipitando in un canalone durante un’escursione verso il rifugio Petrarca. La vittima faceva parte di un gruppo di escursionisti italiani e sarebbe scivolata mentre era a una distanza di circa 50 metri dalla vetta, posta a 3480 metri.

L’uomo è precipitato per circa 300 metri. La salma è stata portata a Plan. La vittima è Orlando Panizza, 60 anni, di San Michele all’Adigepelikan

Le manovre di soccorso sono state rese difficili dalla nebbia per l’atterraggio dell’elicottero Pelikan 1 del soccorso alpino altoatesino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136