QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Tragedia sulla A22: scontro frontale tra auto, un morto e cinque feriti gravi. Lo schianto provocato da vettura contromano

mercoledì, 20 maggio 2015

Ala – Tragedia sull’Autobrennero: in uno scontro frontale tra auto, ha perso la vita un 51enne, e cinque persone sono rimaste ferite gravemente. Lo schianto è accaduto attorno poco dopo le 22 di ieri. Secondo la prima ricostruzione degli agenti della Polizia Stradale un pensionato 90enne avrebbe percorso contromano l’A22, imboccando la direzione sud al casello di Ala-Avio e poco dopo l’ingresso in autostrada si è verificato il terribile incidente. Aggiornamenti qui

Nell’impatto è deceduto sul colpo un 51enne,elicottero notturno originario dell’ex Jugoslavia ma residente a Trento, che era alla guida dell’altra vettura e sono rimasti feriti gravemente le quattro persone che erano sulla sua vettura e il pensionato che avrebbe imboccato l’A22 contromano.

Nell’incidente è stato coinvolto anche un bambino di 10 anni, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Verona assieme a un uomo di 38 anni. Oltre al novantenne, altri persone  - 62 e 49 anni – sono stati portati negli ospedali di Rovereto e  Santa Chiara di Trento. Le condizioni più gravi sono del bambino e del 38enne e un bambino di 10 anni. Sul posto oltre all’eliambulanza del 118Trentino, gli agenti della Polizia Stradale e i vigili del fuoco. Il trasporto negli ospedali di Verona con l’eliambulanza, negli altri ospedali con ambulanze a automediche. L’A22 è rimasta chiusa per circa due ore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136