Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Tragedia in Alto Adige: valanga sul Gran Zebrù, tre morti

giovedì, 22 marzo 2018

Solda – Tragedia in Alto Adige, una valanga si stacca sul Gran Zebrù provocando la morte di tre persone. La slavina si è staccata a 3200 metri di quota nei pressi di Passo Bottiglia: due alpinisti erano ormai morti quando sono stati liberati dalla neve, una 32enne austriaca è stata trasportata in gravi condizioni con l’elisoccorso all’ospedale di Trento, dove è deceduta poche ore dopo. Le altre vittime sono connazionali di 26 e 49 anni. Sul posto gli elicotteri Pelikan e Aiut Alpin che hanno portato in quota gli uomini del soccorso alpino di Solda.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136