QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Altra tragedia nelle acque del Garda, 15enne ivoriano annega

martedì, 30 luglio 2013

Riva del Garda- Un pomeriggio di divertimento estivo si è trasformato in tragedia a Riva del Garda, dove un quindicenne è annegato al largo della spiaggia dei Sabbioni. La vittima è un giovane originario della Costa d’Avorio, 16enne residente in provincia di Padova. Stava in Trentino in questi giorni approfittando delle vacanze per fare visita ai parenti, residenti a Rovereto.riva-del-garda-foto-aeree-008

Secondo la testimonianza del padre, il quindicenne si è tuffato in acqua dalla spiaggia Sabbioni, per poi non riemergere più. L’allarme non è stato immediato ma è scattato dopo venti minuti, dato dalla sorellina preoccupata: sul posto il personale di Spiagge Sicure, vigili del fuoco, squadra nautica della polizia, ambulanza ed elisoccorso. Al rinvenimento il corpo era già senza vita.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136