QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tragedia a Livigno: perde il controllo degli sci sulla Pista degli Amanti e si schianta contro palo dell’alta tensione, muore sciatore Ceco

mercoledì, 11 marzo 2015

Livigno – Stava scendendo lungo la Pista degli Amanti, nel comprensorio sciistico Mottolino di Livigno, quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo degli sci, finendo rovinosamente fuori pista urtando un palo dell’alta tensione.polizia soccorso valanga

Pure essendo il palo protetto da materassini di sicurezza, a causa dell’impatto particolarmente violento, lo sciatore – che indossava il casco protettivo – è deceduto pochi minuti dopo, rendendo vano ogni soccorso da parte del personale sanitario e degli agenti della Polizia di Stato in ‘servizio di sicurezza e soccorso in montagna’ intervenuti sul posto.

L’episodio si è verificato alle 10.55 di questa mattina. La salma dello sfortunato sciatore, di nazionalità ceca, R.K., di 45 anni, è stata poi trasportata presso l’obitorio del Pronto Soccorso di Livigno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Polizia di Stato al lavoro per ulteriori accertamenti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136