QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Torri del Sella: alpinista bresciano cade per quaranta metri, è in gravi condizioni

sabato, 22 giugno 2013

Brescia – Un alpinista bresciano  è rimasto gravemente ferito in un incidente sulle Torri del Sella, a circa 2500 metri di altitudine. Il quarantenne è scivolato per quaranta metri mentre stava scalando una delle cime dolomitiche in Alto Adige.20120905110349006_1soccorsoAlpino

L’alpinista, insieme ad un compagno di cordata, stava salendo lungo la via Messner (sesto grado di difficoltà), quando, circa a tre quarti della scalata da percorrere, ha perso l’appiglio precipitando in un dirupo.

Immediati i soccorsi coordinati da Adam Holzknecht: sul posto è arrivato immediatamente l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, lo scalatore è stato portato all’ospedale di Bolzano. Una tragedia che poteva finire con esiti peggiori, anche se non si conosce ancora con precisione lo stato clinico dell’uomo, comunque in condizioni gravi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136