Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Tignale: vigili del fuoco e soccorso alpino recuperano turista dal torrente Vione

lunedì, 7 ottobre 2019

Tignale – L’intervento di recupero di una donna tedesca, caduta in una scarpata, si è concluso nella notte. L’allarme è scattato ieri sera con la richiesta d’intervento al 112 NUE per la turista, uscita con i suoi due cani e che non aveva fatto rientro.

L’INTERVENTO

Soccorso Alpino Delegazione Bresciana

Una donna tedesca di 43 anni in vacanza sul Garda era uscita con un’amica per una passeggiata lungo il Sentiero delle cascate, insieme con i suoi due cani. Uno è caduto in una valletta e lei, mentre cercava di salvarlo, è scivolata con l’altro cane e ha riportato diversi traumi.

Recupero cane 0

L’amica ha chiesto aiuto e la Centrale, intorno alle 19:00, ha attivato il Soccorso alpino, è uscita la stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana, i Vigili del fuoco di Salò e Tignale e Tignale Soccorso. Vista la situazione, era molto importante che arrivasse subito sul posto anche l’elisoccorso, con il medico a bordo, oltre alle squadre territoriali. L’elicottero è atterrato nella frazione di Piovere e il tecnico di elisoccorso del Cnsas ha accompagnato in sicurezza l’équipe sanitaria.

Vigili del Fuoco - Soccorso Alpino - Tignale Soccorso 1

Sono scesi lungo il greto del torrente e il medico ha visitato e stabilizzato la donna, che poi è stata imbarellata e recuperata per il trasporto in ospedale. Il cane che era caduto per primo è morto, lo recupereranno i Vigili del fuoco nella mattinata di oggi; l’altro invece è in buone condizioni.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136